I matrimoni d’inverno hanno sempre un gran fascino… Per i fiori, gli odori, le lucine, gli abiti, il clima…

In inverno ci sono tipologie di fiori che adoro: anemoni, ranuncoli, bulbose in genere e poi c’è l’odore del muschio insostituibile.

Quando Paolo e Valentina sono venuti da me, Valentina mi ha richiesto unicamente una cosa: “Vorrei avere l’impressione di essere finita all’interno di un bosco incantato”.

Queste sue parole mi hanno ispirato il concept di tutta la festa a partire dalle partecipazioni (realizzate da Say Yes Events) fino ad arrivare al cadeaux che gli sposi hanno regalato ai loro invitati.

L’invito era infatti contenuto all’interno di una scatolina  su di un “letto” di muschio mentre come bomboniera abbiamo optato per un vasetto in coccio con un bulbo di giacinto appena spuntato.

Paolo e Valentina però non hanno perso di vista il fatto di aver scelto una villa per la loro festa. Hanno si voluto il loro bosco incantato senza però rinunciare all’eleganza inserendo un tocco di oro sia negli allestimenti, sia nella mise en place curata in ogni dettaglio compresa la legatura tovagliolo ed il suo decoro con piccole ghiande e pigne dorate, di un oro consumato opaco.

E’ stata per me una soddisfazione grandissima vedere trasformarsi la limonaia di Villa di Montefreddo nel bosco incantato che ci eravamo immaginati insieme e persino oltre la nostra immaginazione…

 

CREDITS

Photo | Alessandro Mari photography
Design, Planning & Flowers | Sartoria Floreale
Stationery | Say Yes Events
Catering | Apollinare Catering

Venue | Villa di Montefreddo